Primavera

primavera

Rivoglio la mia primavera

quella dei campi fioriti

dove le idee avevano colore

e le speranze si aprivano al sole

Se non potessi averla

perché me ne spetta una soltanto

litigando con angeli e demoni

cambierò questo autunno

in una stagione nuova

Farò come i potenti della Terra

con il loro fare incosciente

stravolgerò il corso della natura

mangerò ciliegie a ottobre e

mieterò il grano di novembre

Ne farò un tempo senza fine

per cancellare l’ultimo quadrimestre

quello fatto di gelo e freddo

Annunci

Un pensiero su “Primavera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...